Creazione di kernel di pixel

Panoramica

Questa guida fornisce istruzioni dettagliate su come scaricare, compilare ed eseguire il flashing di un kernel Pixel personalizzato per lo sviluppo. Grazie a GKI, ora è possibile aggiornare il kernel indipendentemente dalla build della piattaforma Android. Questi passaggi sono applicabili solo ai dispositivi Pixel 6 e successivi. Questo perché Pixel 5 e i dispositivi precedenti richiedono l'aggiornamento dei moduli del kernel sulla partizione vendor , che dipende dalla build della piattaforma Android per tali dispositivi. La tabella dei rami del kernel Pixel supportati da GKI include il ramo manifest del repository del kernel per ciascun dispositivo Pixel supportato da GKI. Fai riferimento alla sezione Legacy Pixel Kernels per Pixel 5 e rami manifest del kernel precedenti.

Rami del kernel Pixel supportati da GKI
Dispositivo Percorso binario nell'albero AOSP Rami del repository Kernel GKI
Pixel 8 (Shiba)
Pixel 8 Pro (rauco)
dispositivo/google/shusky-kernel android-gs-shusky-5.15-android14-d1 android14-5.15
Pixel Fold (felix) dispositivo/google/felix-kernel android-gs-felix-5.10-android14 android13-5.10
Tablet Pixel (tangorpro) dispositivo/google/tangorpro-kernel android-gs-tangorpro-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 7a (lince) dispositivo/google/lynx-kernel android-gs-lynx-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 7 (pantera)
Pixel 7 Pro (ghepardo)
dispositivo/google/pantah-kernel android-gs-pantah-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 6a (ghiandaia blu) dispositivo/google/bluejay-kernel android-gs-bluejay-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 6 (oriolo)
Pixel 6 Pro (corvo)
dispositivo/google/raviole-kernel android-gs-raviole-5.10-android14 android13-5.10

Oltre ai kernel supportati in fabbrica, i dispositivi Pixel 6 e 6 Pro sono supportati per scopi di sviluppo GKI solo sui rami comuni del kernel Android inclusi nella tabella Combinazioni kernel e piattaforme Android supportate per Pixel 6/6 Pro . A causa delle differenze UAPI dei fornitori tra gli HAL della piattaforma Android e i driver del kernel Pixel, la tabella fornisce le combinazioni di build supportate.

Combinazioni di piattaforme e kernel Android Pixel 6/6 Pro supportate
Ramo manifesto del kernel pixel Ramo GKI Creazione della piattaforma Android supporto aosp-main ?
gs-android-gs-raviole-mainline Android-mainline ( tag v6.7 ) UP1A.231005.007.A1 (10762838)
android14-gs-pixel-6.1 Android14-6.1 UP1A.231005.007.A1 (10762838)
gs-android13-gs-raviole-5.15 android13-5.15 TQ1A.230205.002 (9471150) NO

Prepara il tuo dispositivo Pixel

Il seguente diagramma di flusso descrive il processo di aggiornamento del kernel sui dispositivi Pixel 6 e successivi:

**Figura 1.** Diagramma di flusso dell'aggiornamento del kernel

Eseguire il flashing del dispositivo utilizzando flash.android.com .

  1. Passare a flash.android.com
  2. Scegli la build Android in base alle combinazioni di piattaforma Android e kernel supportate .
  3. Seleziona le seguenti opzioni:
    • Cancella dispositivo
    • Forza il flashing di tutte le partizioni
    • Disabilita verifica
  4. Premi il pulsante Installa build per eseguire il flashing del dispositivo.

**Figura 2.** Esempio di stazione Flash

Scarica e compila il kernel

Sincronizza il repository del kernel

Esegui i seguenti comandi per scaricare il codice sorgente del kernel. Fai riferimento alla tabella delle combinazioni kernel e piattaforme Android supportate per Pixel 6/6 Pro per Pixel KERNEL_MANIFEST_BRANCH .

repo init -u https://android.googlesource.com/kernel/manifest -b KERNEL_MANIFEST_BRANCH
repo sync -c --no-tags

Aggiorna il ramdisk del fornitore

Aggiorna il file vendor_ramdisk- DEVICE .img nel repository del kernel in modo che corrisponda alla build della piattaforma Android flashata sul dispositivo. Ci sono alcune opzioni che puoi seguire.

Opzione 1) Estrarre l'immagine ramdisk del fornitore da Pixel Factory Image .
  1. Scarica l'immagine di fabbrica supportata per il tuo dispositivo da https://developers.google.com/android/images.

  2. Estrai il vendor_boot.img :

    • I seguenti comandi utilizzano Pixel 6 Pro UP1A.231005.007.a1 come esempio. Sostituisci il nome del file zip con il nome del file dell'immagine di fabbrica che hai scaricato.
      unzip raven-up1a.231005.007.a1-factory-5d927f3e.zip
    
      cd raven-up1a.231005.007.a1
    
      unzip image-raven-up1a.231005.007.a1.zip vendor_boot.img
    
  3. Decomprimere il vendor_boot.img per ottenere il ramdisk del fornitore.

      KERNEL_REPO_ROOT/tools/mkbootimg/unpack_bootimg.py --boot_img vendor_boot.img \
          --out vendor_boot_out
    
  4. Copia il file ramdisk_ estratto nel repository del kernel Pixel.

    Dispositivo DEVICE_RAMDISK_PATH
    Pixel 6 (oriolo)
    Pixel 6 Pro (corvo)
    prebuilts/boot-artifacts/ramdisks/vendor_ramdisk -oriole.img
    Pixel 6a (ghiandaia blu) private/devices/google/bluejay/vendor_ramdisk- bluejay.img
      cp vendor_boot_out/vendor-ramdisk-by-name/ramdisk_ \
          KERNEL_REPO_ROOT/DEVICE_RAMDISK_PATH
    
Opzione 2) Copia vendor_ramdisk da un repository della piattaforma Android creato localmente.
Dispositivo DEVICE_RAMDISK_PATH
Pixel 6 (oriolo)
Pixel 6 Pro (corvo)
prebuilts/boot-artifacts/ramdisks/vendor_ramdisk -oriole.img
Pixel 6a (ghiandaia blu) private/devices/google/bluejay/vendor_ramdisk- bluejay.img
cp ANDROID_ROOT/out/target/product/DEVICE/vendor_ramdisk-debug.img \
   KERNEL_REPO_ROOT/DEVICE_RAMDISK_PATH/vendor_ramdisk-DEVICE.img

Compilare il kernel (Kleaf)

In Android 13, lo script build.sh è stato sostituito con un nuovo sistema di compilazione del kernel chiamato Kleaf . Per i dispositivi che utilizzano android13-5.15 e versioni successive, il kernel deve essere creato utilizzando Kleaf.

Per Pixel 6 e 6 Pro con kernel android14 e versioni successive, esegui il comando build Kleaf:

tools/bazel run --config=fast --config=stamp //private/google-modules/soc/gs:slider_dist

Per Pixel 6 e 6 Pro con kernel android13-5.15 , esegui il comando build Kleaf:

tools/bazel run --lto=thin //gs/google-modules/soc-modules:slider_dist

Per tutti gli altri kernel Pixel, esegui lo script build_ DEVICE.sh trovato in KERNEL_REPO_ROOT . Ad esempio, per creare il kernel per Pixel 6 sul ramo android-gs-raviole-5.10-android14 , esegui il comando:

build_slider.sh

Per impostazione predefinita, gli script build_ DEVICE .sh utilizzano il kernel GKI precostruito per accelerare il processo di compilazione. Se desideri modificare il kernel principale, imposta invece la variabile d'ambiente BUILD_AOSP_KERNEL=1 per creare il kernel dai sorgenti locali.

Per maggiori dettagli sul sistema di compilazione del kernel e su come personalizzare la compilazione, fare riferimento alla documentazione di Kleaf .

Flash le immagini del kernel

Nota: se non hai disabilitato la verifica, devi farlo prima di eseguire il flashing del kernel personalizzato. Ecco il comando per farlo:
fastboot oem disable-verification
ATTENZIONE: se stai eseguendo il flashing di un kernel personalizzato su una build della piattaforma, potrebbe essere necessario cancellare i dati del dispositivo se è presente un downgrade del livello di patch di sicurezza (SPL) associato al nuovo kernel. Questo processo cancella tutti i tuoi dati personali. Assicurati di eseguire il backup dei dati prima di cancellarli.
fastboot -w

Per eseguire il flashing delle immagini del kernel, esegui il comando fastboot flash per ciascuna partizione del kernel elencata per il tuo dispositivo. Per le partizioni dinamiche, è necessario riavviare in modalità fastbootd prima di eseguire il flashing.

Dispositivo Partizioni del kernel
Pixel 6 (oriolo)
Pixel 6 Pro (corvo)
Pixel 6a (ghiandaia blu)
stivale
dtbo
venditore_boot
fornitore_dlkm (partizione dinamica)
Pixel 8 (Shiba)
Pixel 8 Pro (rauco)
Pixel Fold (felix)
Tablet Pixel (tangorpro)
Pixel 7a (lince)
Pixel 7 (pantera)
Pixel 7 Pro (ghepardo)
stivale
dtbo
fornitore_kernel_boot
fornitore_dlkm (partizione dinamica)
system_dlkm (partizione dinamica)

Ecco i comandi lampeggianti per Pixel 6 su android-mainline :

fastboot flash boot        out/slider/dist/boot.img
fastboot flash dtbo        out/slider/dist/dtbo.img
fastboot flash vendor_boot out/slider/dist/vendor_boot.img
fastboot reboot fastboot
fastboot flash vendor_dlkm out/slider/dist/vendor_dlkm.img

Le immagini del kernel possono essere trovate in DIST_DIR .

Ramo del nocciolo DIST_DIR
v5.10 out/mixed/dist
v5.15 e successive out/ DEVICE /dist
Nota: se si dispone di un dongle seriale e si desidera abilitare i registri seriali, il comando è:
fastboot oem uart enable
fastboot oem uart config 3000000
Comando di esempio per connettersi dall'host:
screen -fn /dev/ttyUSB* 3000000

Ripristina le immagini di fabbrica

Per ripristinare le immagini di fabbrica del tuo dispositivo, puoi utilizzare flash.android.com .

Kernel di pixel legacy

Come riferimento, la tabella dei rami Legacy Pixel Kernel fornisce i rami del repository del kernel per Pixel 5 e dispositivi precedenti. Questi sono dispositivi non supportati da GKI.

Rami legacy del kernel Pixel
Dispositivo Percorso binario nell'albero AOSP Rami del repository
Pixel 5a (barbetta)
Pixel 4a (5G) (rovo)
Pixel 5 (rosso)
dispositivo/google/redbull-kernel android-msm-redbull-4.19-android14
Pixel 4a (pesce luna) dispositivo/google/sunfish-kernel android-msm-sunfish-4.14-android13-qpr3
Pixel 4 (fiamma)
Pixel 4 XL (corallo)
dispositivo/google/coral-kernel android-msm-coral-4.14-android13
Pixel 3a (sargo)
Pixel 3a XL (bonito)
dispositivo/google/bonito-kernel android-msm-bonito-4.9-android12L
Pixel 3 (linea blu)
Pixel 3 XL (tratteggio incrociato)
dispositivo/google/crosshatch-kernel android-msm-crosshatch-4.9-android12
Pixel 2 (walleye)
Pixel 2 XL (taimen)
dispositivo/google/wahoo-kernel android-msm-wahoo-4.4-android10-qpr3
Pixel (pesce vela)
Pixel XL (marlin)
dispositivo/google/marlin-kernel android-msm-marlin-3.18-pie-qpr2
,

Panoramica

Questa guida fornisce istruzioni dettagliate su come scaricare, compilare ed eseguire il flashing di un kernel Pixel personalizzato per lo sviluppo. Grazie a GKI, ora è possibile aggiornare il kernel indipendentemente dalla build della piattaforma Android. Questi passaggi sono applicabili solo ai dispositivi Pixel 6 e successivi. Questo perché Pixel 5 e i dispositivi precedenti richiedono l'aggiornamento dei moduli del kernel sulla partizione vendor , che dipende dalla build della piattaforma Android per tali dispositivi. La tabella dei rami del kernel Pixel supportati da GKI include il ramo manifest del repository del kernel per ciascun dispositivo Pixel supportato da GKI. Fai riferimento alla sezione Legacy Pixel Kernels per Pixel 5 e rami manifest del kernel precedenti.

Rami del kernel Pixel supportati da GKI
Dispositivo Percorso binario nell'albero AOSP Rami del repository Kernel GKI
Pixel 8 (Shiba)
Pixel 8 Pro (rauco)
dispositivo/google/shusky-kernel android-gs-shusky-5.15-android14-d1 android14-5.15
Pixel Fold (felix) dispositivo/google/felix-kernel android-gs-felix-5.10-android14 android13-5.10
Tablet Pixel (tangorpro) dispositivo/google/tangorpro-kernel android-gs-tangorpro-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 7a (lince) dispositivo/google/lynx-kernel android-gs-lynx-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 7 (pantera)
Pixel 7 Pro (ghepardo)
dispositivo/google/pantah-kernel android-gs-pantah-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 6a (ghiandaia blu) dispositivo/google/bluejay-kernel android-gs-bluejay-5.10-android14 android13-5.10
Pixel 6 (oriolo)
Pixel 6 Pro (corvo)
dispositivo/google/raviole-kernel android-gs-raviole-5.10-android14 android13-5.10

Oltre ai kernel supportati in fabbrica, i dispositivi Pixel 6 e 6 Pro sono supportati per scopi di sviluppo GKI solo sui rami comuni del kernel Android inclusi nella tabella Combinazioni kernel e piattaforme Android supportate per Pixel 6/6 Pro . A causa delle differenze UAPI dei fornitori tra gli HAL della piattaforma Android e i driver del kernel Pixel, la tabella fornisce le combinazioni di build supportate.

Combinazioni di piattaforme e kernel Android Pixel 6/6 Pro supportate
Ramo manifesto del kernel pixel Ramo GKI Creazione della piattaforma Android supporto aosp-main ?
gs-android-gs-raviole-mainline Android-mainline ( tag v6.7 ) UP1A.231005.007.A1 (10762838)
android14-gs-pixel-6.1 Android14-6.1 UP1A.231005.007.A1 (10762838)
gs-android13-gs-raviole-5.15 android13-5.15 TQ1A.230205.002 (9471150) NO

Prepara il tuo dispositivo Pixel

Il seguente diagramma di flusso descrive il processo di aggiornamento del kernel sui dispositivi Pixel 6 e successivi:

**Figura 1.** Diagramma di flusso dell'aggiornamento del kernel

Eseguire il flashing del dispositivo utilizzando flash.android.com .

  1. Passare a flash.android.com
  2. Scegli la build Android in base alle combinazioni di piattaforma Android e kernel supportate .
  3. Seleziona le seguenti opzioni:
    • Cancella dispositivo
    • Forza il flashing di tutte le partizioni
    • Disabilita verifica
  4. Premi il pulsante Installa build per eseguire il flashing del dispositivo.

**Figura 2.** Esempio di stazione Flash

Scarica e compila il kernel

Sincronizza il repository del kernel

Esegui i seguenti comandi per scaricare il codice sorgente del kernel. Fai riferimento alla tabella delle combinazioni kernel e piattaforme Android supportate per Pixel 6/6 Pro per Pixel KERNEL_MANIFEST_BRANCH .

repo init -u https://android.googlesource.com/kernel/manifest -b KERNEL_MANIFEST_BRANCH
repo sync -c --no-tags

Aggiorna il ramdisk del fornitore

Aggiorna il file vendor_ramdisk- DEVICE .img nel repository del kernel in modo che corrisponda alla build della piattaforma Android flashata sul dispositivo. Ci sono alcune opzioni che puoi seguire.

Opzione 1) Estrarre l'immagine ramdisk del fornitore da Pixel Factory Image .
  1. Scarica l'immagine di fabbrica supportata per il tuo dispositivo da https://developers.google.com/android/images.

  2. Estrai il vendor_boot.img :

    • I seguenti comandi utilizzano Pixel 6 Pro UP1A.231005.007.a1 come esempio. Sostituisci il nome del file zip con il nome del file dell'immagine di fabbrica che hai scaricato.
      unzip raven-up1a.231005.007.a1-factory-5d927f3e.zip
    
      cd raven-up1a.231005.007.a1
    
      unzip image-raven-up1a.231005.007.a1.zip vendor_boot.img
    
  3. Decomprimere il vendor_boot.img per ottenere il ramdisk del fornitore.

      KERNEL_REPO_ROOT/tools/mkbootimg/unpack_bootimg.py --boot_img vendor_boot.img \
          --out vendor_boot_out
    
  4. Copia il file ramdisk_ estratto nel repository del kernel Pixel.

    Dispositivo DEVICE_RAMDISK_PATH
    Pixel 6 (oriolo)
    Pixel 6 Pro (corvo)
    prebuilts/boot-artifacts/ramdisks/vendor_ramdisk -oriole.img
    Pixel 6a (ghiandaia blu) private/devices/google/bluejay/vendor_ramdisk- bluejay.img
      cp vendor_boot_out/vendor-ramdisk-by-name/ramdisk_ \
          KERNEL_REPO_ROOT/DEVICE_RAMDISK_PATH
    
Opzione 2) Copia vendor_ramdisk da un repository della piattaforma Android creato localmente.
Dispositivo DEVICE_RAMDISK_PATH
Pixel 6 (oriolo)
Pixel 6 Pro (corvo)
prebuilts/boot-artifacts/ramdisks/vendor_ramdisk -oriole.img
Pixel 6a (ghiandaia blu) private/devices/google/bluejay/vendor_ramdisk- bluejay.img
cp ANDROID_ROOT/out/target/product/DEVICE/vendor_ramdisk-debug.img \
   KERNEL_REPO_ROOT/DEVICE_RAMDISK_PATH/vendor_ramdisk-DEVICE.img

Compilare il kernel (Kleaf)

In Android 13, lo script build.sh è stato sostituito con un nuovo sistema di compilazione del kernel chiamato Kleaf . Per i dispositivi che utilizzano android13-5.15 e versioni successive, il kernel deve essere creato utilizzando Kleaf.

Per Pixel 6 e 6 Pro con kernel android14 e versioni successive, esegui il comando build Kleaf:

tools/bazel run --config=fast --config=stamp //private/google-modules/soc/gs:slider_dist

Per Pixel 6 e 6 Pro con kernel android13-5.15 , esegui il comando build Kleaf:

tools/bazel run --lto=thin //gs/google-modules/soc-modules:slider_dist

Per tutti gli altri kernel Pixel, esegui lo script build_ DEVICE.sh trovato in KERNEL_REPO_ROOT . Ad esempio, per creare il kernel per Pixel 6 sul ramo android-gs-raviole-5.10-android14 , esegui il comando:

build_slider.sh

Per impostazione predefinita, gli script build_ DEVICE .sh utilizzano il kernel GKI precostruito per accelerare il processo di compilazione. Se desideri modificare il kernel principale, imposta invece la variabile d'ambiente BUILD_AOSP_KERNEL=1 per creare il kernel dai sorgenti locali.

Per maggiori dettagli sul sistema di compilazione del kernel e su come personalizzare la compilazione, fare riferimento alla documentazione di Kleaf .

Flash le immagini del kernel

Nota: se non hai disabilitato la verifica, devi farlo prima di eseguire il flashing del kernel personalizzato. Ecco il comando per farlo:
fastboot oem disable-verification
ATTENZIONE: se stai eseguendo il flashing di un kernel personalizzato su una build della piattaforma, potrebbe essere necessario cancellare i dati del dispositivo se è presente un downgrade del livello di patch di sicurezza (SPL) associato al nuovo kernel. Questo processo cancella tutti i tuoi dati personali. Assicurati di eseguire il backup dei dati prima di cancellarli.
fastboot -w

Per eseguire il flashing delle immagini del kernel, esegui il comando fastboot flash per ciascuna partizione del kernel elencata per il tuo dispositivo. Per le partizioni dinamiche, è necessario riavviare in modalità fastbootd prima di eseguire il flashing.

Dispositivo Partizioni del kernel
Pixel 6 (oriolo)
Pixel 6 Pro (corvo)
Pixel 6a (ghiandaia blu)
stivale
dtbo
venditore_boot
fornitore_dlkm (partizione dinamica)
Pixel 8 (Shiba)
Pixel 8 Pro (rauco)
Pixel Fold (felix)
Tablet Pixel (tangorpro)
Pixel 7a (lince)
Pixel 7 (pantera)
Pixel 7 Pro (ghepardo)
stivale
dtbo
fornitore_kernel_boot
fornitore_dlkm (partizione dinamica)
system_dlkm (partizione dinamica)

Ecco i comandi lampeggianti per Pixel 6 su android-mainline :

fastboot flash boot        out/slider/dist/boot.img
fastboot flash dtbo        out/slider/dist/dtbo.img
fastboot flash vendor_boot out/slider/dist/vendor_boot.img
fastboot reboot fastboot
fastboot flash vendor_dlkm out/slider/dist/vendor_dlkm.img

Le immagini del kernel possono essere trovate in DIST_DIR .

Ramo del nocciolo DIST_DIR
v5.10 out/mixed/dist
v5.15 e successive out/ DEVICE /dist
Nota: se si dispone di un dongle seriale e si desidera abilitare i registri seriali, il comando è:
fastboot oem uart enable
fastboot oem uart config 3000000
Comando di esempio per connettersi dall'host:
screen -fn /dev/ttyUSB* 3000000

Ripristina le immagini di fabbrica

Per ripristinare le immagini di fabbrica del tuo dispositivo, puoi utilizzare flash.android.com .

Kernel di pixel legacy

Come riferimento, la tabella dei rami Legacy Pixel Kernel fornisce i rami del repository del kernel per Pixel 5 e dispositivi precedenti. Questi sono dispositivi non supportati da GKI.

Rami legacy del kernel Pixel
Dispositivo Percorso binario nell'albero AOSP Rami del repository
Pixel 5a (barbetta)
Pixel 4a (5G) (rovo)
Pixel 5 (rosso)
dispositivo/google/redbull-kernel android-msm-redbull-4.19-android14
Pixel 4a (pesce luna) dispositivo/google/sunfish-kernel android-msm-sunfish-4.14-android13-qpr3
Pixel 4 (fiamma)
Pixel 4 XL (corallo)
dispositivo/google/coral-kernel android-msm-coral-4.14-android13
Pixel 3a (sargo)
Pixel 3a XL (bonito)
dispositivo/google/bonito-kernel android-msm-bonito-4.9-android12L
Pixel 3 (linea blu)
Pixel 3 XL (tratteggio incrociato)
dispositivo/google/crosshatch-kernel android-msm-crosshatch-4.9-android12
Pixel 2 (walleye)
Pixel 2 XL (taimen)
dispositivo/google/wahoo-kernel android-msm-wahoo-4.4-android10-qpr3
Pixel (pesce vela)
Pixel XL (marlin)
dispositivo/google/marlin-kernel android-msm-marlin-3.18-pie-qpr2