Sincronizzazione dei pagamenti fuori dall'host NFC

Android supporta l'emulazione della scheda NFC con un elemento sicuro per l'emulazione della scheda fuori dall'host. (Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica di emulazione scheda host-based .) Tuttavia, sulla piattaforma Android, il servizio di pagamento preferito specificato nel Tap & impostazione paga non è sempre sincronizzato con l'applicazione nell'elemento sicuro. Ciò significa che è possibile che venga utilizzato un servizio di pagamento non preferito nell'elemento protetto al posto del servizio di pagamento preferito.

In Android 11, la funzionalità di sincronizzazione pagamento off-host fornisce un meccanismo che consente di sincronizzare la configurazione pagamento Tap & pay, la configurazione di routing sul contatto front-end (CLF), e lo stato app-selezionato nell'elemento sicuro .

Il diagramma seguente illustra l'architettura di progettazione della funzione di sincronizzazione dei pagamenti fuori dall'host.

Architettura di progettazione della sincronizzazione dei pagamenti off-host
Figura 1. Off pagamento ospitante progettazione dell'architettura sincronizzazione

Implementazione

Per implementare la funzione di sincronizzazione dei pagamenti off-host, il dispositivo deve disporre di un controller NFC che supporti lo standard NCI 2.0 e deve utilizzare i framework Android Open Source Project NFC e Open Mobile Application Programming Interface (OMAPI).

API del framework

Per implementare la sincronizzazione dei pagamenti fuori dall'host, utilizza le seguenti API del framework disponibili nel progetto Open Source Android:

Convalida

Per convalidare la tua implementazione della funzione di sincronizzazione dei pagamenti fuori dall'host, installa le app secure element con gli elementi secure corrispondenti e quindi controlla le risposte appropriate da un lettore NFC in condizioni diverse.