Google 致力于为黑人社区推动种族平等。查看具体举措
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Requisiti del kernel modulare

Android 8.0 ha introdotto un kernel modulare, suddividendo il kernel del dispositivo in un sistema su chip (SoC), dispositivo e prodotti specifici della scheda. Questa modifica ha consentito ai produttori di dispositivi originali (ODM) e ai produttori di apparecchiature originali (OEM) di lavorare in alberi isolati specifici della scheda per funzionalità e driver specifici della scheda, consentendo loro di sovrascrivere le configurazioni del kernel comuni, aggiungere nuovi driver nel modulo di moduli del kernel, ecc.

Il supporto del kernel modulare in Android include quanto segue:

  • Supporto della piattaforma per lo sviluppo di kernel SoC e OEM / ODM indipendenti. Android 9 e versioni successive consigliano di creare e spedire tutto il codice specifico della scheda come moduli del kernel nei dispositivi. Di conseguenza:
  • Test di interfaccia binaria dell'applicazione (ABI) / interfaccia di programmazione dell'applicazione (API) in Vendor Test Suite (VTS) . Questi test assicurano che un determinato kernel possa eseguire il framework Android Open Source Project (AOSP).
  • Versione minima del kernel per versione di Android.
  • Supporto per la generazione di oggetti kernel Android Vendor Interface (VINTF) .